Tortine alla marmellata

Ecco la ricetta:

1 bicchiere di olio evo o di semi

1 bicchiere di acqua

4-5 cucchiai di malto di riso o di miele

Farina quanto basta per l’impasto

Impastare e stendere la pasta, dare la firma di crostate aiutandosi con un bicchiere per la base, farcire con composta a piacere e infornare per 25 minuti a 160 gradi.

Voila’

Annunci

Lasagna al ragù di lenticchie

Prepariamo in un tegame con olio un ragù di lenticchie verdi già cotte, cipolla, sedano e carota. Uniamo la salsa al pomodoro e lasciamo cuocere lentamente per circa 30 minuti.

Prepariamo una besciamella con 150ml di latte di avena, 15grammi di farina tipo 2 o di farro e 15ml di olio evo. Prima di cuocere uniamo la farina all’olio e poi stemperiamo il latte con una frusta aggiungendolo all’impasto. Cuociamo lentamente mescolando costantemente per 20 minuti. Se piace a fine cottura possiamo aggiungere in alternativa curcuma o pepe nero o solamente sale.

Ultimate le due preparazioni componiamo la lasagna disponendo in una pirofila da forno uno strato di pasta all’uovo, uno di lenticchie e due o tre cucchiai di besciamella. Andiamo avanti a strati per tre volte e chiudiamo con la besciamella.

Inforniamo per 30 minuti a 180 gradi.

Buon appetito!

Tiramisù con caffè d’orzo

Prepariamo la crema: sbattiamo 3 cucchiai di zucchero di canna con due tuorli d’uovo e uniamo 300 gr di mascarpone fresco.

Montiamo due albumi a neve e li uniamo delicatamente alla crema precedente.

Prepariamo il caffè d’orzo in moca. Quando sarà pronto lo lasciamo raffreddare.

Imbeviamo nel caffè uno ad uno i biscotti secchi da latte, noi usiamo i Colussi perché sono alti e prendono bene il caffè. Disponiamo i biscotti imbevuti in una pirofila di vetro o acciaio e componiamo così il nostro tiramisù di strato in strato.

Noi faremo due strati di biscotto e chiuderemo con la crema e una spolverata di cacao amaro. Lasciamo riposare in frigorifero per almeno due ore.

Buon dessert!

Biscotti di Natale

150 gr di burro sciolto con 300 gr di farina riso e 2 miste

150 gr di zucchero di canna sbattuti con due uova intere

Spezie e succo di limone

Uniamo i composti e amalgamiamo bene

Lasciamo in frigorifero per mezz’ora circa e con un mattarello stendiamo l’impasto

Può essere utilizzato per biscotti o torte. Buon divertimento!

Torta facile con composta di ciliegie

Per questa ricetta semplice abbiamo bisogno di:

-Un bicchiere scarso di zucchero di canna grezzo

-due uova fresche intere

-mezza bustina di lievito per dolci

-330 grammi di yogurt bianco magro

-un bicchiere scarso di olio evo

-tre bicchieri di farina di mais fioretto

-mandorle a piacere per decorare

-50 grammi di cacao in polvere

-300 grammi di composta di ciliegie senza zucchero

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere lo yogurt, l’olio, il lievito e la farina. Amalgamare bene. Iniziare a farcire lo stampo da 24 cm circa con metà dell’impasto. Coprire l’impasto nella teglia con la marmellata, completare aggiungendo il cacao al restante composto e versarlo nella teglia formando l’ultimo strato. Decorare con le mandorle. Cuocere per 40 minuti a 170 gradi in forno caldo e ventilato.

Buona merenda!

Riso alla trevigiana e gorgonzola

Non si può chiamare risotto perché non ha lo stesso procedimento ma è comunque un bel riso con verdure.

Laviamo due bicchieri di riso integrale e li mettiamo in pentola a pressione con l’olio, un pizzico di sale, un radicchio trevigiano tagliato sottile e cinque bicchieri di acqua.

Quando la pentola entra in pressione cuociamo per 20/25 minuti e poi spegniamo il fuoco.

A fine cottura ultimate con un formaggio a vostro piacimento. Ho aggiunto qualche noce di gorgonzola di capra che addolcisce la trevigiana.

Buon appetito!

Crostata di fragole e mele

Per la frolla:

300 grammi di farina tipo 2 / 100 ml di olio di semi di girasole/ mezza bustina di lievito per dolci/ un pizzico di sale/ 2 uova intere/ 100 grammi di zucchero di canna.

Per la farcitura:

Marmellata di fragole di bosco/ una pesca matura e una mela affettate finemente.

Procedimento:

In una ciotola sbattiamo le uova con lo zucchero, in un’altra ciotola uniamo la farina all’olio di semi e aggiungiamo il lievito. 

Poco alla volta versiamo le uova sbattute con lo zucchero nella ciotola della farina e con un cucchiaio amalgamiamo bene. 

Forniamo una palla senza impastare con le mani, deve risultare umida. Lasciamo riposare in frigorifero per circa 30 minuti coperta da una pellicola trasparente. 

Stendiamo metà dell’impasto su una carta forno con l’aiuto del mattarello e della farina. Poniamo l’impasto steso su una teglia lasciando alla sua base la carta. Farciamo con la marmellata, finiamo con la frutta e poi copriamo a piacimento con l’altra metà dell’impasto. In foto abbiamo usato delle formine per animali! 

Inforniamo in forno ventilato a 180 gradi per 40 minuti circa. 

Buona merenda!